I agree, that Facebook/Google transmitted automaticaly information to CBK-Virtual-Reality C.A. and use this subsequent. In practiclar my profil-informations, especially my Basisdata. I have read the data protection.

I can revoke these consent via Mail to support@camworld.tv .

 
Live-Cam gratuiti!!!
Gli utenti telefonici ricevono gratuitamente l'immagine dal vivo.
Promozioni Online: 32 DONNE: 21 UOMINI: 1 GRUPPO: 0 COPPIE: 0 FETISH: 9 Bi: 1

Condizioni Generali di Contratto per emittenti su Camworld.tv


§1. Limiti di validità / Condizioni Generali

Camworld.tv (qui di seguito chiamato Offerente) mette a disposizione su internet, i presupposti tecnici per una piattaforma attraverso la quale, l’operatore interessato (qui di seguito chiamato Emittente) è in grado di presentarsi agli spettatori interessati tramite la trasmissione d’immagini e la chat. L'Offerente, rispettivamente i programmi partner di quest’ultimo, forniscono le proprie prestazioni esclusivamente in conformità con le presenti Condizioni Generali. L’Offerente non riconosce eventuali condizioni contrattuali dell’Emittente o degli studi, in contrasto con le presenti. Attraverso l’utilizzo dei servizi dell’Offerente, l’Emittente riconosce la validità delle presenti Condizioni Generali. Alla registrazione sul portale internet messo a disposizione dall’Offerente, all’Emittente sarà richiamata l’attenzione sulle Condizioni Generali di Contratto. L’Offerente si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali e di adeguarle all’evoluzione d’internet. L’offerta di nuovi servizi è soggetta alle clausole delle presenti Condizioni Generali.

 

§2. Trattamento dei dati personali 

L’Emittente dichiara di essere d’accordo che tutti i dati personali da lui forniti durante la registrazione siano registrati ed elaborati in conformità con la Legge Federale per la Protezione dei Dati (BDSG), la Legge sulle Telecomunicazioni (TKG) e la Legge sui Telemedia (TMG), nella misura in cui questi sono necessari all’esecuzione del rapporto contrattuale o per motivi di fatturazione.

Nel caso specifico si tratta di dati utente, dati di utilizzo e dati di fatturazione. L’Offerente utilizza i seguenti dati per la fatturazione dell’Emittente: numero IP del visitatore/Emittente, dati di accesso del visitatore/Emittente, così come il giorno e la durata della connessione ad ogni accesso con l’Emittente, sia tramite chat che tramite telecomunicazioni.

L’Offerente non si assume nessun obbligo di controllare i servizi e le rappresentazioni offerte o utilizzate dall’Emittente, oppure il carattere legale o meno del contenuto delle comunicazioni. Il rilevamento e l’elaborazione dei dati personali dell’Emittente sopra descritte avviene esclusivamente con il consenso accordato da quest’ultimo. I dati saranno conservati per un periodo non superiore a quello strettamente necessario per perseguire le finalità del presente accordo, e nel rispetto delle norme legali in vigore. L’Emittente ha il diritto di richiedere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano.

L’Offerente richiama esplicitamente l’attenzione dell’Emittente sul fatto che, allo stato attuale della tecnologia, la protezione dei dati riguardante la loro trasmissione in reti aperte come l’internet, non si può garantire completamente.

 

§3. Iscrizione e Condizioni di partecipazione

L’utilizzo delle offerte e dei servizi messi a disposizione dall'Offerente implica una registrazione regolare ed obbligatoria. E’ autorizzato ad iscriversi solo chi è capace d'agire ed ha compiuto almeno il diciottesimo anno di età. Prima dell'iscrizione e dell'utilizzo dei servizi dell'Offerente, l’Emittente si assume l’obbligo di addurre una prova idonea scritta, che attesti la maggiore età. 

Ciò può avvenire attraverso la spedizione di una fotocopia del passaporto o della carta d’identità. L’Emittente prende conoscenza del fatto che senza la verifica dell’età da parte dell’Offerente, l’Emittente non avrà nessun diritto all’abilitazione del suo account. L’Emittente si assume l’obbligo di fornire alla registrazione informazioni complete, esatte, e conformi alla verità e di aggiornarle all’occorrenza. Nel caso in cui le informazioni fornite dall’Emittente fossero inattuali, false o imprecise, l’Offerente può disdire senza preavviso il presente contratto e/o sospendere in modo temporaneo o definitivo l’accesso dell’Emittente. L’offerente può inoltre bloccare ogni utilizzo da parte dell’Emittente di un singolo o di tutti i servizi.

L’Emittente si assume la responsabilità di proteggere da terzi, specialmente da minori o persone che necessitano di tutela, l’offerta delle pagini web memorizzate sul server così come anche gli altri dati da egli inseriti, come username, password, materiale illustrativo, accessi online o altri tipi di accessi all’interno della telecomunicazione dell’Emittente. L’Emittente si assume l’intera responsabilità per ogni utilizzo dei servizi e delle offerte messe a disposizione dall’Offerente, che avviene tramite accesso con username e password. L’Emittente si assume l’obbligo di comunicare immediatamente la perdita dei dati identificativi o la loro presa d’atto non autorizzata da parte di terzi.

Il contenuto della propria programmazione all’interno del servizio dell'Offerente, spetta esclusivamente all’Emittente. L'Emittente si assume piena responsabilità per i dati da lui trasmessi via internet o memorizzati sui server web. All’iscrizione, registrazione, modifica, blocco o la cancellazione della propria registrazione, l’Emittente si dichiara disposto a rilasciare, all’occorrenza, una dichiarazione volontaria a riguardo.

 

§4. Prestazioni dell’Offerente

L’Offerente ha sviluppato un sistema di comunicazione interattiva in reti digitali, attraverso il quale, gli utilizzatori internet possono mettersi in contatto con gli Emittenti tramite la trasmissione diretta d’immagini. Questo sistema è messo a disposizione dall’Offerente e anche all’URL Camworld.tv. All’Emittente è noto che l’Offerente può avere ulteriori domini internet registrati, sui quali può mettere a disposizione lo stesso sistema. Inoltre, il sistema può essere messo a disposizione dei programmi partner. Con questo, l’Emittente è d’accordo che le prestazioni da lui offerte siano trasmesse anche tramite altre piattaforme.

Tramite il sistema dell'Offerente possono presentarsi agli Emittenti potenziali clienti interessati ai servizi di quest'ultimo.  Questi possono mettersi in contato con l’Emittente attraverso la chat o attraverso il contatto telefonico. L’Offerente mette a disposizione soltanto la piattaforma per il contatto tra Emittenti e interessati e s’incarica in nome dell'Emittente di alcune attività come marketing, supporto tecnico, fatturazione e incasso. L’Offerente riscuote gli importi conseguiti dall’Emittente e li versa a quest’ultimo, dopo il trattenimento della propria provvigione.

Per aumentare l’attrattività della piattaforma, se ritiene necessario, l’Offerente ha la libertà di mettere a disposizione dei visitatori, nuove offerte e link. L’Emittente non ha alcun diritto su certe estensioni, creazioni o contenuti dell’offerta.

Il diritto di utilizzo dell’Emittente riguardo al software specifico della piattaforma è regolato dall'art. § 5 delle presenti Condizioni Generali.

 

§5. Software / Diritto d’autore 

L’Offerente concede all’Emittente, nell’ambito dei servizi offerti, il diritto di utilizzo a tempo limitato, gratuito, semplice, non esclusivo, non trasferibile e non cedibile del software specifico della piattaforma.

La licenza autorizza l'Emittente di istallare il software su un unico PC e di utilizzarlo nell'ambito delle rappresentazioni e della chat sulla piattaforma. La concessione del diritto di utilizzo semplice avviene esplicitamente a condizione che, alla registrazione, l'Emittente fornisca informazioni complete, conformi alla verità e che rispetti le clausole delle presenti Condizioni Generali. All’Emittente è vietato riprodurre il Software, renderlo accessibile a terzi, darlo in prestito o affidare il software o i diritti connessi a terzi. All’Emittente è inoltre vietato di modificare, tradurre, eseguire la cosiddetta Reverse Engineering, decomporre, deassemblare il software o creare derivati sulla sua base.      

I diritti di proprietà intellettuale, cosi come altri diritti di proprietà sul software rimangono dell’Offerente. Non sussiste il diritto dell’Emittente alla cessione o alla presa in visione del codice sorgente del software affidatogli. Persone o aziende che sono in concorrenza con l’Offerente o i suoi prodotti, rispettivamente i suoi servizi, non sono autorizzate al diritto di utilizzo.

In caso di trasgressione provata di questa regola, è prevista una penale di contratto, pagabile e valida per ogni singolo caso, di 5.000,- euro. Restano salve ulteriori richieste.

 

§6. Diritti e Obblighi dell’Emittente

L’Emittente si procurerà a proprie spese il materiale hardware e software necessario per l'accesso a internet. L’Emittente fornisce le proprie prestazioni dalla sua ubicazione, che può trovarsi sia all’interno sia all’estero e si assume l’obbligo di rispettare le relative disposizioni legali sia in Germania sia all’estero. Il contratto riguardo alla rappresentazione si realizza esclusivamente tra Emittente e interessato. Conformemente e ciò, quest’ultimo è il responsabile esclusivo per la rimunerazione dell’Emittente. Sebbene si attui un accordo diretto tra Emittente e visitatore, l’Offerente è autorizzato a verbalizzare le sedute e di bloccare l’Emittente in caso d’inosservanza delle disposizioni nonché di applicare sanzioni economiche. L’Offerente non si assume tuttavia nessun obbligo per il controllo della legalità dei servizi offerti dall’Emittente.

Nella misura in cui, dalla collaborazione con l’Emittente, sono nati e continueranno a nascere diritti di utilizzo, di autore, diritti connessi e altri diritti, l’Emittente concederà in modo irrevocabile all’Offerente tutti i diritti esclusivi e trasferibili di utilizzo nel momento della loro formazione, perché quest’ultimo li possa utilizzare a livello mondiale e senza restrizioni di tempo, contenuto o spazio. L’Emittente cederà altresì i tutti diritti connessi (incluse le pretese di compenso, se attribuibili), anche per utilizzi sconosciuti. Le concessioni legali comprendono i diritti esclusivi qui di seguito elencati, in seguito trasferibili: l’utilizzo del diritto d’autore, i diritti connessi e inoltre:

-Il diritto di trasmissione via etere, il diritto di banca dati, di telecomunicazione, il diritto d’utilizzo on-line, il diritto di download e di videogramma, il diritto di copia, di diffusione, il diritto di utilizzo per scopi pubblicitari, il diritto di utilizzo anche parziale. --L’utilizzo tramite supporti elettronici quali video, CD-ROM,TV, internet, stampa.

L’Emittente lavora sulla propria responsabilità come collaboratore indipendente dell'Offerente. L’Emittente ha la libertà di scelta riguardo alle proprie rappresentazioni o i suoi partner; ha il diritto di non accettare i visitatori come clienti e/o di cessare in ogni momento il rapporto con ciascun visitatore. L’Emittente si assume l’obbligo di versare le proprie tasse.

L’Offerente presta attenzione al rispetto degli obblighi di legge. Per questo motivo, all’Emittente è severamente vietato divulgare, offrire o richiedere, tramite il sistema dell'Offerente, materiale illegale come per esempio pornografia illegale.

In particolare, all’Emittente è espressamente vietato:

a) divulgare o richiedere atti sessuali con bambini o animali e/o divulgare o richiedere rappresentazioni o atti che incitano alla violenza;

b) arrecare pregiudizi di ogni tipi ai minorenni;

c) impersonare rappresentanti, amministratori o responsabili di ogni tipo, dei servizi utilizzati o pretendere di essere connesso in ogni modo a tali persone;

d) raccogliere, memorizzare o diffondere dati personali di altri visitatori o Emittenti;

e) recare danni, interrompere o intaccare i servizi o i server e le reti a questi collegati.

f) non rispettare le disposizioni delle reti collegate al servizio;

g) infastidire, minacciare, calunniare, molestare o mettere in imbarazzo visitatori o altri Emittenti;

h) copiare, riprodurre, imitare o vendere i servizi dell’Offerente o parti di essi;

i) utilizzare i servizi dell’Offerente per scopi commerciali senza il consenso scritto ed esplicito di quest’ultimo;

j) portare avanti misure pubblicitarie di ogni tipo. Questo riguarda specialmente la pubblicizzazione tramite l’Offerente da parte di Emittenti o visitatori di qualsiasi servizio proprio o messo a disposizione da terzi. Questa regola non è valida per la pubblicizzazione da parte dell’Emittente della propria attività da Emittente dell’Offerente;

k) allontanare Emittenti e/o visitatori. E’ espressamente vietato scrivere o nominare tramite telefono, e-mail o la chat, gli indirizzi e-mail commerciali o privati, i numeri di telefono, i numeri di servizio di ogni tipo o gli indirizzi di domini web dei visitatori dell’Offerente.

In caso di una o più trasgressioni dei divieti sopra citati, l’Offerente ha il diritto di terminare immediatamente la connessione chat dell’Emittente e di terminare senza preavviso il presente accordo. Se dovesse esistere un credito a favore dell’Emittente, questo sarà trattenuto. In caso di una trasgressione provata di questa regola, è prevista una penale di contratto, pagabile e valida per ogni singolo caso, di 5.000,- euro. Restano salve ulteriori richieste.

L’Emittente s’impegna a tenere indenne l'Offerente riguardo a qualsiasi richiesta di risarcimento danno da parte di terzi, derivante dal carattere illegale o immorale dei contenuti messi a disposizione dall’Emittente attraverso la piattaforma dell’Offerente.

Se si dovesse mettere a disposizione dell’Emittente materiale hardware per lo svolgimento del proprio esercizio, tale materiale sarà considerato in comodato d'uso per il periodo dell'attività dell'Emittente presso l’Offerente e dovrà essere riconsegnato alla fine dell’attività. Il materiale messo a disposizione all’Emittente è da considerarsi destinato all’uso esclusivo dei servizi messi a disposizione dall’Offerente. L'utilizzo a scopo privato e la manipolazione del software e hardware sono vietate. Al verificarsi di problemi tecnici, l'Offerente deve essere immediatamente informato.

 

§7. Rimunerazioni generali dei servizi dell’Emittente

Per il servizio il cui pagamento avviene tramite addebito, carta di credito o servizi di telecomunicazione, l'Emittente riceverà una provvigione in base alla durata di contratto esecutata tra Emittente e visitatore. L’ammontare dell’importo delle provvigioni si può consultare nell’area Rimunerazioni del sito camworld.tv. L’Emittente può richiedere all’Offerente il pagamento delle proprie provvigioni solo allora, quando quest’ultimo avrà ricevuto il pagamento dai visitatori. In caso di mancato pagamento da parte dei visitatori, l’Emittente non riceverà remunerazioni. In caso di un mancato pagamento, l’Offerente ha l’obbligo probatorio. L’Offerente può modificare le disposizioni che disciplinano il regolamento dei conti con gli Emittenti in conformità con l’art. § 13 delle presenti Condizioni Generali.

 

§8. Rimunerazioni del servizio di telecomunicazioni dell’Emittente

In alcuni paesi, gli Emittenti possono usufruire di servizi di telecomunicazioni per la rimunerazione dei propri servizi. Tali servizi di telecomunicazioni permettono ai visitatori di venire in contatto con gli Emittenti dietro pagamento. Il servizio per il funzionamento è garantito attraverso numeri di servizio. L’elaborazione del servizio si ottiene attraverso la messa a disposizione all’Emittente, da parte dell’Offerente, di un servizio di statistica interno. Questo sistema memorizza i dati del mese in corso e di quello precedente per un periodo a scelta.

L’Offerente esegue il conteggio di questi dati una volta al mese. Il conteggio sarà eseguito esclusivamente sulla base dei dati raccolti dall’Offerente. I dai raccolti dall’Emittente stesso, non saranno in nessun caso presi in considerazione per il conteggio delle provvigioni dell’Emittente. L’Emittente si assume l’obbligo di scaricare regolarmente dal suo account le informazioni sulla remunerazione mandate dall’Offerente. Tali informazioni non saranno inviate via posta o e-mail.

Nel caso in cui vi fosse in corso un’indagine preliminare della polizia o della procura di stato nei confronti dell’Emittente o di terzi, legati al rapporto contrattuale tra Emittente, visitatori ed Offerente, quest’ultimo ha il diritto di bloccare, totalmente o in parte, la rimunerazione. L’Emittente si assume l’obbligo di comunicare immediatamente all’Offerente l’avvio di un’inchiesta preliminare nei suoi confronti così come anche l’archiviazione della stessa. Se vi fosse il sospetto fondato che l’Emittente abbia generato un volume di telefonate attraverso la trasgressione delle disposizioni o delle presenti Condizioni Contrattuali, l’Offerente ha il diritto di trattenere il volume d’affari scaturito da questo. Eventuali rimunerazioni eccessive, erroneamente pagate all’Emittente, saranno detratte dalle rimunerazioni successive. 

Le provvigioni dell’Emittente saranno calcolate circa 2 settimane dopo ogni conclusione di rilevamento dati. Il pagamento degli avviene per bonifico bancario; l'importo minimo pagabile è di 5 euro. I bonifici bancari/altri pagamenti avvengono normalmente una settimana dopo la chiusura dei conti. Se il pagamento dell’Offerente dovesse ritardare a causa della Deutsche Telekom o di altri servizi di telecomunicazioni, ritarderà omologamente anche il pagamento dell'Emittente. 

L’Emittente può contestare una fattura solo entro l’arco di 4 settimane dalla data di emissione della stessa. Nel caso di contestazione, l’Offerente riesaminerà le fatture/accrediti emessi.

 

§9. Obblighi particolari dell’Emittente riguardo ai servizi di telecomunicazioni

L’Emittente si assume l’obbligo di rispettare la variante più attuale delle disposizioni emanate dalla Bundesnetzagentur (BNetzA) attraverso le regole di assegnazione delle quote per i servizi a valore aggiunto e il codice di comportamento della Freiwilligen Selbstkontrolle für Telefonmehrwertdienste e.V. (FST).

L’Emittente è responsabile esclusivo dei contenuti dei suoi servizi secondo l’art. 7 par. 1 della legge sui telemedia (TMG). In conformità con art. 8, 10 della legge sui telemedia (TMG), l’Offerente non ha nessuna responsabilità per i contenuti dei servizi dell’Emittente.

L’Emittente rispetterà le norme legali che riguardano l’erogazione di servizi a valore aggiunto. Nel caso in cui l’infrazione da parte dell'Emittente degli obblighi legali comporti rivendicazioni di omissione, risarcimento danni o di qualsiasi tipo di terzi, uffici statali compresi, l’Emittente si assume l’obbligo di tenere indenne l’Offerente riguardo a qualsiasi responsabilità. 

L’Emittente si assume l’obbligo di utilizzare i numeri telefonici di servizio esclusivamente per propri scopi. L’utilizzo degli stessi da parte di terzi è consentito solo previa approvazione scritta dell'Offerente.

 

§10. Imposte dell’Emittente

L’Emittente è responsabile per il pagamento delle imposte sugli importi da lui conseguiti. Il pagamento dell’IVA da parte dell’Offerente avviene dietro presentazione di una licenza d’esercizio valida, oppure dietro presentazione della partita IVA attestata dall'ufficio delle imposte o da un consulente fiscale. Se l’Emittente, o meglio la sua attività ha la residenza fuori dai confini dalla Germania, non verrà pagata l’IVA, sebbene l’Emittente sia in possesso della licenza d’esercizio o della partita IVA valida. Se L’Emittente dovesse presentare la licenza d'esercizio/partita IVA dopo il pagamento delle provvigioni, l’IVA per le stesse non potrà essere pagata retroattivamente. L’Emittente si assume l’obbligo di comunicare immediatamente all’Offerente la cessazione della propria attività commerciale.

 

§11. Responsabilità

L’utilizzazione dei servizi dell’Offerente avviene a proprio rischio e pericolo dell’Emittente.

L’Offerente non si assume nessuna responsabilità per danni causati dallo scaricare da internet il software o altri contenuti messi a disposizione dallo stesso. Allo stesso modo, l’Offerente non si assume alcuna responsabilità per danni causati dalle transazioni legate ai servizi messi a disposizione dallo stesso all’Emittente.

Indipendentemente dai fondamenti giuridici, l’Offerente è responsabile solo per danni causati intenzionalmente e negligentemente. L’Offerente è inoltre responsabile per i danni derivati dall’infrazione causata dalla negligenza di un obbligo contrattuale fondamentale o dalla mancanza di una caratteristica assicurata. Si escludono altre responsabilità per lievi negligenze.

Resta intatta la responsabilità, secondo la legge sulla responsabilità del prodotto. L'Offerente non si assume nessuna responsabilità per il funzionamento e l’assenza di disturbi delle vie di comunicazione internet o di altre vie di comunicazione. Si esclude la responsabilità per danni provocati dalle strutture di comunicazione messe a disposizione da terzi.

L’Offerente esclude ogni responsabilità per il comportamento dei visitatori, degli altri Emittenti o di terzi o per contenuti e dichiarazioni trasmesse da visitatori, Emittenti o terzi nell’ambito dei servizi.

L’Offerente non garantisce la solvibilità dei visitatori. Fino al totale pagamento degli importi dovuti all’Offerente o ai suoi partner, sulla base del rapporto contrattuale con l’Emittente, l’Offerente ha diritto di ritenzione sul materiale trasmesso dall’Emittente.

 

§12. Durata del contratto / Cessione 

L’Offerente non ha l’obbligo di accettare le nuove iscrizioni di Emittenti. Se un Emittente appena iscritto dovesse essersi iscritto anche nel sistema di un portale partner, la nuova iscrizione sarà esclusa dal sistema dell’Offerente. 

Il presente contratto ha durata indeterminata. Il contrato può essere sciolto senza preavviso da entrambe le parti. Non occorre fornire motivazioni allo scioglimento dello stesso. Si può rescindere dal presente accordo per iscritto (mandato per posta o fax) o per e-mail.

Resta intatto il diritto di scioglimento senza preavviso per motivi fondati. Un motivo fondato per la cessione del contratto da parte dell’Offerente esiste se l'Emittente non è maggiorenne, se garantisce l’accesso al sistema dell’Offerente a minorenni, se offre rappresentazioni pornografiche illegali, specialmente con bambini e animali, o se l’Offerente cessa di mettere a disposizione i propri servizi per motivi economici. 

Alla cessione del presente contratto, l’Emittente ha l'obbligo di restituire all’Offerente tutto il materiale concessogli e di cancellare ogni copia eventualmente ancora in suo possesso. L’Emittente ha altresì il divieto di offrire prestazioni attraverso i servizi dell'Offerente.

 

§13. Modifiche

L’Offerente è libero nell’organizzazione dei propri servizi così come nella denominazione della propria piattaforma aziendale. L’Offerente si riserva il diritto di modificare, variare o sospendere uno o tutti i servizi. L'Offerente, in conformità  con l’art. § 14 del presente contratto, ha il diritto di terminare l’intero contratto o parte di esso e di offrire la stipulazione di un nuovo accordo. Gli Emittenti saranno informati con anticipo su eventuali modifiche, etc.

L’Offerente ha in ogni momento il diritto di modificare o di integrare le presenti Condizioni Generali. L’Emittente sarà ogni volta notificato, in caso di eventuali modifiche o integrazioni delle presenti Condizioni Generali. Le Condizioni Generali modificate o integrate saranno applicate per la prima volta quando, dopo aver ricevuto la notifica, l’Emittente utilizzerà nuovamente i servizi dell’Offerente, sia cliccando sull’apposita casella tramite la quale accetta le Condizioni Generali all’iscrizione, sia facendo capire, in ogni altro modo di accettare le Condizioni Generali modificate. Se l’Emittente non accetta le Condizioni Generali modificate, L’Offerente ha il diritto di terminare il rapporto contrattuale senza preavviso.

 

§14. Clausole finali e foro competente

Al rapporto giuridico si applica il diritto della Repubblica Federale Tedesca.

Entro i limiti prevvisti dalla legge, il foro competente sarà la località della sede commerciale dell’Offerente.

L’Offerente può intentare azioni legali contro l’Emittente anche sul posto di residenza dello stesso o della sua sede commerciale.

L’eventuale nullità e/o invalidità, in tutto o in parte, di una o più clausole non pregiudica le altre clausole contenute nel presente Contratto le quali, conseguentemente, dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci. In questo caso, al posto della clausola nulla e/o invalida, le parti contraenti s’impegnano a stabilire una clausola valida che si avvicini il più possibile al senso, scopo e alle finalità economiche della clausola nulla e/o invalida. Nel caso in cui si dovesse esserci una lacuna nelle presenti condizioni di contratto, e vi fosse bisogno di modificare una clausola, si procederà in modo conforme. La rinuncia, da parte dell’Offerente a esercitare o far valere un diritto o una clausola del presente contratto, non rappresenta una rinuncia definitiva a tale diritto o alla clausola corrispondente. Accordi sussidiari, modifiche e integrazioni alle presenti Condizioni Generali saranno fatte per iscritto.

 

Condizioni Generali 2012 Tuineje, España

 

 

 

 
avs